Sei stata invitata ad un matrimonio? Scegli l’abito giusto

Ricevere l’invito ad un matrimonio è sempre un piacere, ancora di più quando proviene da una persona cara o una coppia di amici o parenti.

Partecipare ad una cerimonia di nozze infatti non significa soltanto essere al fianco di una persona cara in uno dei momenti più felici della sua vita, ma anche prendere parte ad una giornata ricca di gioia e di emozioni intense, che sarà conservata per sempre nei ricordi degli sposi.

L’abito da cerimonia: semplicità, eleganza e femminilità senza tempo

Dunque, sei stata invitata alle nozze di una persona cara: l’emozione è tanta, ma prima di commettere errori è bene fermarsi a pensare a che cosa indossare. Per un’occasione così importante infatti il tuo outfit dovrà essere studiato nei minimi dettagli poiché il rischio di sembrare fuori luogo è sempre dietro l’angolo.

scegliere-abito-cerimonia

scegliere-abito-cerimonia

L’abito da cerimonia rappresenta una delle soluzioni più adatte per chi desidera partecipare ad un matrimonio con stile ed eleganza. Adatto a tutte le donne, è storicamente simbolo di femminilità e raffinatezza.

Se il matrimonio si svolge in un mattino di primavera, una soluzione leggermente più informale può essere l’abito da cocktail, il cui nome risale agli anni Quaranta, quando le dive cominciavano a fare sfoggio dei primissimi abiti lunghi durante le occasioni mondane.

Negli anni la moda lo ha rilanciato come abito adatto ad ogni occasione semi-formale, e l’abito da cocktail ha occupato un posto d’onore nel guardaroba di ogni donna che desidera un look originale e frizzante per un party o appunto, un matrimonio.

Ma se partecipi ad una cerimonia dal tono più raccolto, il consiglio è quello di optare per un abito da sera classico, soluzione meno frivola e sicuramente più adatta.

Abito da cerimonia lungo o corto?

Molto probabilmente ti stai chiedendo quale modello preferire per il tuo abito da cerimonia. Chiaramente non c’è una lunghezza che va bene in tutte le occasioni, ma dipende da una serie di fattori.

A meno che il dress code non richieda un abito lungo, potrai preferire qualsiasi tipo di abito, l’importante è non esagerare: l’abito perfetto va da sotto il ginocchio fino alle caviglie.

Detto questo, la lunghezza va ponderata in base alla fisicità e a come cade l’abito, senza dimenticare il tipo di calzature scelte.

Una regola base di buon gusto può essere questa: abito corto se il matrimonio si svolge di mattino, abito lungo se si svolge di pomeriggio o di sera.

E a proposito di buon gusto, un aspetto fondamentale dell’abito da cerimonia è la scollatura: l’etichetta impone di evitare scolli ampi, specie se la cerimonia si svolge in chiesa, meglio propendere per i modelli con scolli a barca o a V, e accompagnare l’abito con un bolero o un coprispalle.

scegliere-abito-cerimonia

scegliere-abito-cerimonia

Quali colori scegliere per l’abito da cerimonia?

È molto facile rischiare di essere fuori luogo, perciò la scelta del colore dell’abito deve avvenire in maniera molto attenta.

Nonostante il nero rappresenti il colore elegante per eccellenza, non è assolutamente indicato per un abito da matrimonio. Lo stesso discorso vale per il bianco che dev’essere bandito per non rischiare di rubare la scena alla sposa!

Fortunatamente le ultime collezioni propongono tantissimi modelli con colori e motivi diversi per qualsiasi fisico e carnagione.

La scelta spazia dalle tinte più tenui e pastello, a quelle più vivaci e accese, con tonalità dal giallo all’arancione, dal rosa cipria ai toni del corallo, dal turchese all’elegantissimo verde smeraldo.

Insomma, un bell’abito da cerimonia è quello che ci vuole per apparire elegante e di classe in un’occasione importante come quella di un matrimonio.

Presso l’Atelier Stella Sposa trovi una vasta scelta di abiti da cerimonia adatti ad ogni esigenza, in grado di valorizzare al meglio ogni tipologia di fisico.

Prenota subito la tua prova abito!

Ti aiuteremo a trovare il vestito da sposa perfetto per te, scegliendo tra una vasta selezione di modelli